Premio Mario Morgano

Mario Morgano, illuminato imprenditore dell’isola di Capri, ha rappresentato un faro nella gestione familiare degli alberghi, con la sua capacità di renderli speciali e preservarli dalla omologazione dei servizi di lusso offerti.

In questo spirito e per consentire ai manager del futuro la necessaria formazione di livello internazionale, unitamente al mantenimento delle peculiarità culturali dei grandi albergatori che hanno reso unica la nostra regione, Gianfranco Morgano, Presidente della Fondazione Capri, nel 2019 ha deciso di istituire il PREMIO MARIO MORGANO, da assegnare ad uno studente iscritto al II o al III anno del Corso di Laureain Scienze del Turismo ad Indirizzo Manageriale dell’Università “Federico II” di Napoli che mostri capacità e passione nello studio e voglia arricchire la propria preparazione.

Il premio consisterà, infatti, nel contributo alla frequenza di un corso, un master o una summer school di elevato livello in materia di turismo. Il vincitore otterrà il rimborso delle relative spese fino ad un massimo di 3000 euro.

EDIZIONE 2021

Per partecipare occorre presentare:

  • una domanda contenente i propri dati personali (nome e cognome, luogo e data di nascita, numero di matricola, indirizzo, e-mail, numero di telefono) e l’indicazione del corso che si vorrebbe frequentare;
  • un certificato degli esami sostenuti con i relativi voti conseguiti.

La domanda e la documentazione andranno inviate via mail a dionisia.russokrauss@unina.it, indicando nell’oggetto la dicitura “Premio Mario Morgano”, entro il 31 maggio 2021.

La selezione sarà basata su:

  • gli esami sostenuti ed i voti conseguiti;
  • la qualità del corso prescelto per usufruire del premio;
  • un eventuale colloquio riservato ai candidati migliori.

L’assegnazione del Premio Mario Morgano avverrà nel corso della cerimonia di premiazione degli studenti più meritevoli del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche, che si terrà in via telematica l’8 giugno.

Download brochure
Articolo de Il Denaro – 13 maggio 2019